• |
  • |

Kai

Le migliori uve dalla vigna vecchia del 1936 di Gradiscutta, sulle pendici del Monte Calvario esposta a SudEst, vengono raccolte in più passaggi attendendo la completa colorazione “gialla” indicante il giusto grado di maturazione. L’uva viene diraspata e lasciata fermentare per alcuni giorni con le proprie bucce in tini alti e stretti per mantenere moderata la temperatura. Segue una pressatura lunga e delicata in pressa pneumatica a polmone ed infine l’affinamento in botte grande di rovere di Slavonia per almeno due anni sui propri lieviti fini.

 

Vigneti: Gradiscutta (fra i comuni di Gorizia e San Floriano, esposizione Sud-est), arenarie e argilla, 50m s.l.m.

Uve: Friulano 100%  (vigna del 1936)

Fermentazione dei mosti d'uva: Fermentazione alcolica in tino con le bucce senza raffreddamento forzato e senza inoculo di lieviti selezionati

Affinamento: in botte di rovere di Slavonia di grandi dimensioni (15 o 25 ettolitri) per almeno 24 mesi sui propri lieviti

Imbottigliamento: a caduta senza aggiunta di anidride solforosa e senza filtrazioni